martedì 21 febbraio 2017

PANINI PRETZEL, O BREZEL O PRECEL CHE DIR SI VOGLIA!

Ciao eccomi ritornata con una nuova leccornia da proporre alle vostre papille...
Si tratta dei panini pretzel, una ricetta che inseguivo praticamente da un anno...


Ed ora che li ho preparati me ne sono praticamente innamorata...
Procedimento abbastanza arzigogolato ma risultato eccellente che ripaga di ogni fatica .. Tant'è che in due ore sono praticamente quasi finiti!
Vi consiglio di iniziare in tarda mattinata cosi il pomeriggio li infornate e sono pronti per merenda e aperitivo.

Eccovi gli ingredienti:
500 g di farina (io ho mixato

martedì 14 febbraio 2017

BUON SAN VALENTINO, CON TANTI BACI FATTI IN CASA!

Buondi e buon San Valentino a tutti!!!

Vi scrivo oggi e a quest'ora per mostrarvi i miei baci simil Perugina fatti in casa!


La ricetta è piuttosto facile, l'ho presa dal mitico sito di Mysia.

Per una ventina di baci:



100 g cioccolato al latte
20 grammi burro
100 g Nutella (R)
100 g nocciole spezzettate o granella
20 nocciole intere

Sciogliete il cioccolato col burro a bagnomaria o in microonde.
Aggiungere la Nutella (R) e mescolare, aggiungere anche la granella e far rassodare in frigo o freezer.
Fare delle palline di dimensioni non esagerate, o comunque di una misura che non vi dispiaccia, e applicare sulla sommità una nocciola intera pigiando un po' per farla aderire bene.


Intanto che si rassodano anche a temperatura ambiente, sciogliere a bagnomaria 150- 200 g di cioccolato fondente e tuffarci i baci rigirandoli bene. Scolarli dall'eccesso di cioccolato e lasciarli ad asciugare sulla carta forno.



Mettere in frigo coperti in una ciotola con coperchio fino alla consumazione!

Buonissimi e mooolto simili agli originali, ma senza dubbio buoni buoni buoni!!!!


Felicissimo San Valentino!!!!


Baci baci Catia

lunedì 13 febbraio 2017

DAL DIARIO DI UNA SPOSA: PORTAFEDI HANDMADE RICICLANDO UN LIBRETTO.

Continua a spezzoni il mio racconto dei preparativi handmade per il mio matrimonio. E quale giorno migliore di San Valentino per raccontarvi un altro pezzetto del mio matrimonio???


Che ve ne pare???
A me è piaciuto moltissimo prepararlo, anche perché amo ogni cosa fatta con le proprie mani, e il matrimonio, nonostante il delirio che ci sta intorno, è uno dei momenti migliori per cimentarsi!


Occorre un

venerdì 10 febbraio 2017

MANDARINI CINESI CANDITI.


Ciao a tutti, come va? Come promesso seguono i post culinari, e in particolare eccomi qui con la ricetta dei mandarini Kumquat canditi. Quelli in foto, li ho poi ripassati nella dolcissima cioccolata bianca per un matrimonio meraviglioso!

Si tratta dei piccoli mandarini cinesi, che a dire il vero non amo troppo. Infatti, non li mangio mai, ma l'idea di candire quasi qualsiasi cosa mi spinge anche contro le avversioni! Immagino che se si potesse fare, candirei anche le rape!



Per queste piccole dolci palline, occorre lavare bene i kumquat che vi raccomando, più di qualsiasi frutto, cercate e trovate biologici. lavate e spazzolate sotto l'acqua corrente, poi fate tanti buchi con un grosso ago ( in realtà, considerati i semi che hanno all'interno si dovrebbero fare dei tagli verticali e cercare di scavare delicatamente per eliminarli, ma io non l'ho fatto!).

Considerate indicativamente queste proporzioni:

500 g

mercoledì 8 febbraio 2017

DADO VEGETALE, HOMEMADE E GRANULARE.

ciao a tutti, come va? come promesso seguono i post culinari, e dopo i leggerissimi biscottini alle spezie veg e la ricetta di una profumatissima brioche al caffè ripiena di crema, oggi è il turno del dado vegetale granulare fatto in casa.



La preparazione non è affatto difficoltosa, quanto lunga.

Eccovi la lista della spesa da fare per preparare il vostro primo buonissimo dado vegetale granulare:

1 carota
1 zucchina

sabato 28 gennaio 2017

SOFFICE NUVOLA BRIOCHE AL CAFFè E CREMA.

Ciao a tutti, come va? Come promesso seguono i post culinari, e dopo i leggerissimi biscottini alle spezie veg, vi lascio la ricetta di una profumatissima brioche al caffè ripiena di crema alla vaniglia.



La ricetta l'ho trovata spulciando un pò sul web, ma non ricordo il link, quindi chiunque riconoscesse la paternità di questa ricetta me lo faccia presente così provvederò a rettificare!

500 g farina manitoba

venerdì 27 gennaio 2017

FELICE 2017 E RICORDIAMO CHE OGGI è LA GIORNATA DELLA MEMORIA!

Ciao a tutti, come va?
Lo so, sono stata un po' assente dalla fine dello scorso anno, ma a volte tante cose succedono e non le si può fermare. La ruota girerà anche per me, ne sono certa!
Vi do il mio buon inizio anno nel giorno della Memoria, in un giorno che ha importanza cruciale per il mondo intero...

Bando alle ciancie, torno a scrivervi di un po' di esperimenti fatti in cucina. Sì, questo è il mio posto preferito in questo momento storico della mia vita!

Di cosa posso parlarvi oggi??? Vediamo vediamo vediamo!

Vi parlo dei kumquat canditi, del dado granulare, dei biscotti vegani alle spezie, della morbidissima brioche al caffe e crema?

Beh, la lista non lascia adito a dubbi, tra questo e i prossimi 3 post vi parlo delle ricette sopra citate! A ruota, una dopo l'altra, spaziando tra il dolce e il salato, tra le conserve e ciò che si divora in poche battute, tra le ricette croccanti e quelle più morbide.

Allora, vediamo un po', oggi alla fine decido di parlarvi di... biscotti vegani alle spezie, leggeri, per intolleranti, fattibili anche in versione integrale.
Ottimi anche come idea regalo di Natale per amici veg!






250 g farina
80 g zucchero
60 g acqua fredda
60 g olio di semi
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 limone grattato
1 mezzo cucchiaino di spezie per pain d'épices


La ricetta è di una facilità estrema, in quanto basta buttare tutto in una ciotola e girare per creare un impasto sodo e basta farlo riposare in frigo una mezzora.




Stendere allo spessore di mezzo cm e tagliare le formine. Infornare a 180 gradi per 10- 15 minuti e poi gustatevi i vostri buonissimi e leggerissimi biscotti vegani alle spezie.





Buon appetito!