venerdì 25 settembre 2015

CHEESECAKE: RICETTA COTTA IN FORNO

Negli scorsi giorni avevo un gran voglia di fare una cheesecake, ma non la solita che si fa in casa mia, fresca di frigo ma senza colla di pesce, a base di biscotti digestive per il fondo e di formaggio fresco spalmabile con panna e poco succo di limone per la torta fredda.
Avevo voglia di una cheesecake da forno, come vuole la ricetta originale americana, che andrebbe tagliaa con il filo interdentale dopo un riposo di almeno 3 ore o una notte intera, perchè è più buona, si taglia meglio, è più compatta e stranamente budinosa.

La ricetta l'ho scovata su internet ma devo ammettere che stavolta non ho segnato la fonte, quindi chi si riconoscesse come autore me lo facesse presente e non mancherò di inserire il link alla sua pagina!

Ora passo alla ricetta:
ingredienti per una teglia da plumcake:
130 g biscotti digestive
40 g burro/margarina fuso
250 g formaggio spalmabile
2 uova piccole divise
65 g zucchero
aroma vaniglia

La base si prepara sbriciolando i biscotti, uniti a un cucchiaio di zucchero di canna e il burro fuso. Si distribuisce nella teglia e  si cuoce a 160 gradi per 10 minuti successivamente si lascia raffreddare.
                                         

Si prepara la crema: si lavorano i tuorli con lo zucchero, si aggiunge la vaniglia e il formaggio spalmabile. Si versa la crema sulla base fredda e si cuoce per mezzora a 160 gradi. Si lascia nel forno spento per 5 minuti e per altri 5 minuti con lo sportello aperto.
                                     
Prima di tagliarla, come detto prima, è meglio aspettare qualche ora lasciando la cheesecake in frigo.
Io l'ho cosparsa con uno sciroppo di amarena e poi ho servito a fette. 


Gnammi! Veramente buona!
Spero la ricettina vi sia piaciuta! A presto baci baci Catia


giovedì 24 settembre 2015

BRACCIALE CON PERLE A MO' DI CHARMS.

Certe volte basta un po' di catena, non troppo sottile, degli anellini e qualche perla particolare per creare un bracciale moderno e fresco, ma al contempo non pacchiano.
Questo bracciale è nato come accompagnamento ad un vestito fatto su misura con base corallo e sopra tutto ricoperto con pizzo macramè panna. Era d'obbligo creare dei bijoux unici ma anche di buon gusto, visto che ad indossarli sarebbe stata la mamma del festeggiato. Ed ecco che all'una di notte, di rientro da una festa, mi viene la fulminazione: facciamo un bracciale di quelli moderni, chiassosi, pieni di ciondoli, colorati, ma sobrio, con perle corallo, un pavè bianco strassato al centro ed una preziosa chiusura a calamita strassata anch'essa.

Ed ecco cosa è nato!
Una meraviglia di bracciale giovane ma anche stiloso. Le perle ricordano i charms ma essendo tutte uguali rendono il bracciale uniforme ed adatto anche ad un'occasione più seria.
Che ve ne pare?

A prestissimo! Bai baci Catia

domenica 20 settembre 2015

TORTINI AL COCCO E OLIO DI SEMI.

Ragazze e ragazzi come va?

Torno con una ricetta veloce e a mio gusto buonissima! Si tratta dei tortini ( ma se ne può fare anche una bella torta grande) al cocco. Come leggete anche nel titolo non c'è burro ma olio, di semi nel mio caso.

Il risultato è molto leggero e gustoso. Certo, prendete la dicitura 'leggero' con le pinze! Si tratta pur sempre di farina di cocco e quindi di per se molto calorica, ma i tortini sono scioglievoli e soffici sia quando si spezzano che quando si addentano con dolce delicatezza.



Passiamo alla ricetta dei tortini con il cocco rapè e olio di semi.

Ingredienti per 15-18 muffins al cocco:

4 uova medie
100 g farina 00 mista a

lunedì 14 settembre 2015

BRACCIALE CON CHARMS... idea modernissima ma sempre delicata.


Ciao a tutti come va? Rientro per il solito velocissimo salutino e per mostrarvi qlcs di  nuovo appena creato!
A chi non piacciono gingilli applicati ad un bracciale più o meno brillanti, tintinnanti, che danno allegria anche solo muovendo il polso? E poi sono personalizzabili... si possono scegliere e/o creare infinite combinazioni.

Nel mio caso, si tratta di un bracciale su misura per una cliente che mi ha chiesto un accessorio che nessuno ha, pieno di charms particolari sui toni dell’argento, grandi al massimo quanto 1 moneta da 2 euro e senza strass.

Ecco quello che ho pensato di fare con i charms che avevo acquistato nel tempo e quelli che ho fatto io stessa sbizzarrendomi un pò e cercando di non creare cose troppo lunghe o ingombranti o pacchiane.

Rimane modernissimo e ricercato ma allo stesso tempo delicato ed adatto quasi a tutte e a tutte le eta'.
Che ne pensate?







sabato 12 settembre 2015

BRACCIALE PREZIOSO DI PERLINE BIANCHE E STRASS

Ciao a tutti e ben trovati sul mio blog!
Ritorno con un nuovo bracciale, come vi avevo accennato 2 giorni fa... prezioso, quasi da gioielleria, con una base di perline intrecciate e sopra intessuti strass montati da 4 mm e perline di conteria a fondo argento.

Semplice, d'effetto, adatto anche ad una sposa a mio avviso.


Per lo schema vi rimando al sito (coreano immagino) https://artbeads.co.kr/ , in particolare a questa pagina con le immagini


Che ve ne pare???? Baci baci a prestissimo Catia

giovedì 10 settembre 2015

BRACCIALE TUTTO FIORI con intreccio di cristalli e poche perline.

Primo post dal mio nuovo telefono... Anzi smartphone. Regalo ricevuto dal mio fidanzato solo 2 giorni fa in occasione del mio compleanno.
Certo che chi aveva detto che con questi nuovi strumenti tecnologici puoi farci praticamente tutto ci ha visto bene e molto lontano!
A parte questa premessa doverosa, ecco il nuovo nato tra le mie creazioni.



Nuovissimo bracciale appena terminato insieme al suo compare piu' prezioso che vi mostrerò nei prossimi giorni.
Bastano poche perline 11/0 e qualche cristallo tondo dei colori che più piacciono e avrete dei meravigliosi fiori che possono intessersi a formare un bracciale come nel mio caso o un collier.

Per lo schema potete andare sul sito di Deb Roberti qui.
Baci baci a prestissimo Catia