giovedì 25 febbraio 2016

STRUDEL ALLE MELE. RICETTA SENZA UVETTA E PINOLI

A volte, pensare al proprio cuore fa bene!
E pensare alla propria dolce metà anche!


Il mio fidanzato mi chiedeva un dolce ripieno di mele ormai da tempo, un pò come la Sacher.

Allora mi sono messa alla ricerca della ricetta dello strudel di mele, magari una ricetta che potessi mangiare anche io (ormai fedelmente allergica a quasi tutto!!).

Tutte le ricette che trovo in giro, parlano anche di uova. La cosa, in verità, non è che mi vada proprio a genio!

Cerco meglio e trovo una ricetta per la pasta senza uova, nè burro. MOOOlto facile!

Inoltre, sempre su internet, trovo che tutte le versioni dello strudel di mele hanno almeno l'uvetta (e io quella non l'avevo in casa) e i pinoli (che invece non posso mangiare!).

Poi, fortunellamente, mi imbatto in questa ricetta:

250 g farina
2 cucchiai olio di semi
un pizzico di sale
125 ml acqua tiepida

Per il ripieno:
3 mele
40 g zucchero
un cucchiaino circa di cannella

30 g burro
30 g pangrattato

L'esecuzione è piuttosto facile: preparate un panetto morbido e cospargetelo di un pò di olio. Mettetelo a riposare sul tagliere con un ciotola calda rigirata sopra.
Preparate le mele a tocchettini, cospargetele con lo zucchero e la cannella.
Sciogliete il burro e versateci il pangrattato (questo andrà distribuito sulla sfoglia prima delle mele!).
stendete l'impasto in una sfoglia sottilissima a mano, più riuscite  farla sottile e meglio sarà!
Distribuite il pangrattato al burro, e le mele.
Richiudete arrotolando su se stesso.
Mettete in una teglia coperta da carta forno e spennellate con lo sciroppo delle mele rimasto leggermente addensato sul fuoco.
Cuocete per 30- 45 minuti a 200 gradi, avendo cura a metà cottura di cospargere nuovamente con lo sciroppo.





Mangiate lo strudel di mele (senza uvetta e pinoli!) solo quando si è intiepidito, rischio ustioni gravi altrimenti! Magari cosparso di tanto zucchero a velo!

Baci baci, a prestissimo! Catia

4 commenti:

  1. Risposte
    1. ciao Letizia, te lo consiglio perchè è veramente buonissimo!!! un caro saluto Catia

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie mille!!!! ricetta ottima e F-A-C-I-L-I-S-S-I-M-A!!!! Spero vorrai farla in casa, perchè da un sacco di soddisfazioni!!! un abbraccio Catia

      Elimina