sabato 19 novembre 2016

PANBRIOCHE VEG CON CUORE PROFUMATO DI PAN DI SPEZIE.

Ciao a tutti, buondi! Come va?
Oggi vi mostro un morbidosissimo panbrioche veg, veloce da fare e da divorare, con al centro un cuore di spezie per pain d'épices.





Eccovi la ricetta del PANBRIOCHE AL PROFUMO DI PAIN D'éPICES, buona preparazione!!!

185 ml panna o latte di soia (potete decidere di usare del latte o panna vaccini)
50 g zucchero
7 g miele
1 arancia grattugiata

150 g farina
150 g farina manitoba
4 g lievito di birra secco
25 g olio di semi

2 cucchiaini rasi di composto per pain d'épices o di cannella
2 cucchiaini di zucchero

Preparate un infuso con i primi ingredienti, sciogliendo bene zucchero e miele e poi facendo raffreddare.

Nella planetaria inserite le farine, il lievito e pian piano l'infuso e l'olio di semi. Lavorate fino a incordare e poi mettete a lievitare pe un'oretta circa al caldo.

Stendete l'impasto del panbrioche veg in un rettangolo picchiettandolo con le mani sulla superficie e poi cospargete di zucchero e spezie, arrotolate e mettete a lievitare in uno stampo da plumcake fino al raggiungimento del bordo. Cospargere di latte e zucchero se vi va, e cuocere per 40 minuti circa a 180 gradi.

Lasciatelo raffreddare e poi addentatelo e ditemi se non vi va di mangiarne una seconda, una terza e altre ancora fette!!! E mi direte se no si sente già l'odore del Natale!!!



Baci baci a presto Catia

domenica 13 novembre 2016

STREPITOSA CIAMBELLA ALL'ACQUA E ARANCIA

Buonasera a tutti, come state?
Ritorno in questo piovoso e freddo novembre per abbracciarvi con una ciambella adatta praticamente a tutti, grandi e piccini, allergici e intolleranti! Si tratta di una soffice ciambella all'acqua e arancia!




La ricetta della ciambella all'acqua e arancia l'ho beccata per sbaglio su Pinterest, da fidelity Cucina, eccola per voi:

350 g farina
180 g zucchero
200 ml acqua
2 arance (SUCCO E BUCCIA GRATTUGIATA)
100 ml olio di semi
1 bustina di lievito per dolci




Mescolate acqua, zucchero, succo e scorza grattugiata fino a far sciogliere completamente lo zucchero.
Aggiungete l'olio a filo e poi farina e lievito setacciati.

Versate in una pirofila per ciambella imburrata e infarinata e infornare a 180 gradi per 40 minuti circa, controllando la cottura con uno stecchino come sempre.

Tirate fuori la ciambella all'acqua e arancia quando è tiepida e se volete mettete dello zucchero a velo, anche se a mio avviso è splendidamente buonissima così com'è!

Buona degustazione amici e amiche miei!

Baci baci a presto Catia