venerdì 14 luglio 2017

Succulente scaloppe di petti di pollo... Connubio perfetto con funghi e olive... E un tocco di morbidezza cremosa.

L'immagine racconta quanto siano morbide queste fettine di pollo, saporite e tenere, rese ancor più gustose dai funghi e dalle olive nonché dalle sottilette messe sopra appena spento il fuoco. 
Si tratta di una ricetta inventata per la amica Nunzia che adora le
olive e i funghi la sera che sono venuti a trovare me e il mio maritino nella nuova casa.

La ricetta è di una facilità assurda, basta avere una scatola di funghi o dei funghi anche surgelati ma raccolti nelle vicinanze se preferite, delle olive denocciolate da tagliare a rondelle, uno spicchio di aglio, del pepe e sale, ovviamente pollo e sottilette.
Soffriggere l'aglio in un cucchiaio di olio a persona, aggiungete i funghi e salateli facendoli intiepidire e insaporire.
A parte passate il pollo leggermente salato in poca farina, per creare la cremina, e poi in padello con un poco di olio. Fate dorare da entrambi i lati, aggiungete del brodo o acqua calda e lasciate cuocere 5 minuti, poi aggiungere i funghi e le olive e fate cuocere ancora fino a che non si addensa. Una volta terminata la cottura, pepate e aggiustate di sale. Poi spegnete il fuoco. 

Se le consumate a breve mettete già la sottiletta, altrimenti posatele su ogni fetta durante il riscaldamento della carne quando siete a tavola.

Buon appetito a tutti.

Baci baci a presto. Catia

Nessun commento:

Posta un commento